venerdì 20 aprile 2018

Esordienti Rossi - la stagione

Quest’anno gli Esordienti rossi 2006 partecipano al campionato esordienti e anche come fuori quota al campionato Under 13.
Under 13 biancoCome atteso, il confronto con i sopra età, anche se meglio del previsto, vede prevalere spesso la stazza rispetto alla tecnica, e i nostri si qualificano al girone Silver arrivando terzi nella fase preliminare. Il proseguo del campionato, ormai giunto alle fasi finali, li vede spesso soccombere di fronte alla maggior prestanza fisica degli avversari, e posizionarsi nelle retrovie.
Esordienti
Girone di qualificazione
Il campionato su cui puntare quest’anno è certamente quello pari età, con l’obiettivo di qualificarsi al girone gold. Qualificazione che avviene con la vittoria alla penultima giornata, che dopo un avvio sofferto e una grande prestazione collettiva negli ultimi due quarti, assicura il passaggio del turno con una giornata di anticipo nella trasferta di Bernareggio, rendendo ininfluente l’ultima partita con Gorgonzola, che si chiude con una sconfitta che segue una brutta prestazione.
Girone di classificazione
Il girone di classificazione ci vede confrontarci con le migliori squadre della provincia di Milano, tra cui Cantù, Desio e Mini Olimpia.
Il girone d’andata inizia con la vittoria – e la rivalsa – su Gorgonzola, e si chiude con quattro vittorie e tre sconfitte (desio in casa, Cantù e Milano in trasferta). Nel girone di ritorno, dopo la prima convincente vittoria contro Gorgonzola, i nostri esordienti fanno il colpaccio in casa battendo di 3 punti Mini Olimpia, e tornando in corsa per i primi due posti della classifica.


 

giovedì 19 aprile 2018

U18 Eccellenza 8^ giornata fase Elite gold


LIBERTAS CERNUSCO - BASKET CURTATONE 78 -64 (16-18, 37,32, 56-45)

CERNUSCO : Ferraris 2, Bassi 2 , Epasto 15, Nava 5, , Airoldi 15, Giulietti 8, Geroli 5,  Saglimbeni 7, Luisari 4, Giuseppetti 10,  Papetti 8, Battaglia All. Gandini Arienti 

CURTATONE: Barrotta, Rosignoli, Barrotta 26, Accorsi, Gorni 8, Benedini 11, Diacono 11, Tognini 3 - All. Trazzi 

Pronto riscatto per i ragazzi U18 che con una buona prestazione ottengono un' importante vittoria contro Bk Curtatone.
Primo quarto con qualche difficoltà per Cernusco che non riesce a prendere le misure degli avversari e subisce l' alta precisione ai tiri liberi ( a fine partita saranno 24 per Curtatone contro 9).
Va meglio nel secondo quarto dove - con l' aiuto anche di una panchina più lunga - Cernusco si porta in vantaggio di qualche punto con buona circolazione di palla e attenta difesa.
Con l' inizio del terzo quarto i bufali accellerano e riescono a portarsi più volte in vantaggio in doppia cifra riuscendo, con tranquillità , a controllare la partita fino alla fine. 
Si ritorna in campo per l' ultima partita della fase giovedi 26 aprile a Bernareggio. Ultimo turno che andrà  a definire le squadre ammesse ai play off

Campionato Under 14 Elite - 12° giornata di ritorno



Libertas Cernusco - Hikkaduwa Urania Milano 60-59 (24-15, 36-29; 50-36)

Cernusco: Meier 6, Cagliani 3, Bertolotti 2, Abdou 4, Ratti, Bolzoni 4, Gnocchi, Marchianò 9, Barreca 10, Callegari, Nale 2, Incardona 20. All. Cornaghi Perego-Marcotti

Urania: Ruoti 8, Pezzola 2, Darabana 2, Zapelloni, Biscari, Sciorelli, Cutugno 6, Sagher 5, Gorlier 6, Sangiorgio 4, Bertani 20, Ghislandi 6. All. Schiavi

Vittoria in volata per i Bufali che si impongono per 60-59 su Urania dopo aver buttato via un rassicurante margine nel quarto periodo (50-36 al 30').                                                                                   
Parte col piglio giusto la Libertas che nei primi minuti prende subito il comando delle operazioni con le giocate di Barreca (10p, tutti all'inizio) ed alcuni spunti corali che scavano il break ; gli ospiti subiscono le folate biancorosse ma dall'altra parte comunque trovano spazi in entrata con Ghislandi e Cutugno, entrambi autori di 6p. Si prosegue con Cernusco a fare l'andatura ed è +9 al gong con due guizzi di Bolzoni ed un appoggio di Nale. Secondo quarto in cui si segna con meno frequenza (parziale 12-14) anche se cambiano i protagonisti: Marchianò (9p e 3rec) realizza dalla media e Sagher risponde in avvicinamento. Si va negli spogliatoi sul 36 a 29. Dopo il cambio di campo Cagliani e compagni aumentano l'intensità difensiva (concessi soli 7p nel periodo) e scappano nel punteggio fino anche al +16 con le iniziative di capitan Incardona (20p con 6/6 ai liberi) che propizia l'importante allungo. Si entra cosi nell'ultimo tempino con la gara che sembra in controllo ma cosi non è perche gli Wildcats accorciano subito con due dardi del play Ruoti che riportano gas ai milanesi (50-42 al 32'). I ragazzi di coach Cornaghi "sbandano" in attacco con azioni difficili ed Urania punto su punto si riporta a contatto (-3)  spinta da due iniziative del leader Gorlier. Un bel canestro di Marchianò (per il +5) sblocca offensivamente i padroni di casa che però proseguono nell'arrancare in fase difensiva ed al 37' è sorpasso per Urania dopo tripla e giocata da 3p del solito Bertani, anch'esso a quota 20p. La truppa di Schiavi si porta anche sul +3 con l'inerzia tutta apannaggio dei rossoblù ma Cernusco ha la forza di reagire e con un colpo di coda (...o meglio due difesa consecutive) rimette il naso avanti  con un prezioso jumper di Meier (6p) ed un rimbalzo offensivo griffato ancora Incardona, senza dubbio il migliore tra le fila biancorosse. Ad una ventina di secondi  dalla sirena (60-57 e possesso) un tiro sbagliato da sotto ed una banale palla persa da parte di Cernusco consente ai meneghini di avere l'ultima palla ma due liberi non bastano per l'overtime: punteggio finale 60-59. Referto rosa per la Libertas ma ultimi 10' da dimenticare in fretta, non tanto per i (pochi) contenuti tecnici quanto per un atteggiamento remissivo che è dannoso ai fini del rendimento. Si torna sul parquer lunedi a Legnano (ore 18.45) contro l'ABA, formazione al momento all'ottavo posto in classifica. Forza Bufali !!

U13 Gold - 14° Turno di Campionato

Pall. Bernareggio 99 -  Libertas Cernusco  35-100 (13-28, 20-49; 27-68)

Pall. Bernareggio 99: Aceto 2, Biffi 2, Brambillasca 6, Cartago 6, Crippa, Iuculano 6, Maconi 2, Mitov 2, Motta, Sala 2, Turco 2, Vitiello 5. All. Zucchi-Robusetelli

Libertas Cernusco: Calloni 2, Cerea 13, Colnaghi 14, Conca 13, Firolli 1, Meier 10, Puozzo 6, Grassi 9, Grioni 2, Radatti 8, Sandri 8, Mandelli 17. All Cornaghi-Cesati 

Ampia W per i Bufali che chiudono al meglio la seconda fase di Campionato con un netto 35 a 100 sul campo di Bernareggio. Sin dalle prime battute si vede un importante divario (fisico e tecnico) tra le due formazioni con Cernusco che parte  forte con punti facili firmati da Mandelli e Radatti, rispettivamente 17 ed 8 punti a testa.  Tutto il sestetto si fa ben valere in fase offensiva ed i canestri di Grassi (9p)  scavano il solco fino al +20. I brianzoli non si perdono d'animo e con alcuni centri meritevoli (dalla media) riescono a chiudere a -15 il periodo: è 13-28 al gong. Nel secondo parziale Conca (13p) e l'ispirato Sandri (8p) tengono alto il profilo realizzativo e nonostante qualche disattenzione banale (palle perse) gli ospiti tengono il margine sulla trentina. Un lay-up di Calloni sigla il 20-49 di metà gara. Dopo la pausa lunga Meier (10p) e Cerea (13p con due triple) confezionano valide situazioni d'attacco e tutto il collettivo trova il fondo dalla retina con facilità. Un contropiede di Grioni ed un bel piazzato di Puozzo fissano il 27-68 del 30'. Nell'ultima frazione i ragazzi di Cornaghi tengono alta la concentrazione e grazie alla difesa (3 recuperi per Firolli) riescono a produrre diversi canestri in velocità e sovrannumero. Con 32p segnati nei 10' conclusivi la Libertas arriva a quota 100p dopo una coppia di liberi firmati dal '06 Colnaghi, quest'ultimo autore di 14p con un ottimo 6/6 dalla lunetta. Con questo referto rosa i cernuschesi chiudono la fase "Gold" con un bilancio di 13 vinte ed una persa che signfica secondo posto in virtù della differenza punti nel confronto diretto con i desiani. Ora una settimana ricca di impegni con tre gare in fila nell'U14 Silver. 
Forza Bufali !!



mercoledì 18 aprile 2018

U14 Elite - 23° Turno di Campionato


PALLACANESTRO VARESE - LIBERTAS CERNUSCO: 80-60 (20-23, 43-34; 58-50)

Varese: Tapparo 5, Tozzo 1, Bongiovanni 2, Croci 15, Modesti, Calcaterra 8, Gorla, Veronesi 14, Messina 3, Noble 18, Salerno 2, Zivkovic 13. All. Sterzi-Mancuso

Cernusco: Cagliani 8, Mandelli 3, Bertolotti 3, Calcaterra 3, Bolzoni 7, Abdou 11, Almasio, Gnocchi 2, Marchianò 6, Barreca 2, Nale 2, Incardona 15. All. Cornaghi-Perego

Referto giallo per i Bufali che cedono il passo (80-60) alla forte Pallacanestro Varese dopo una gara comunque equilibrata per oltre tre periodi.                                                                                             
L'inizio è favorevole agli ospiti che aprono la gara con la tripla di Calcaterra e ad alcuni buoni spunti di Cagliani (6/6 dalla lunetta), dall'altra parte la Teva rispondono colpo su colpo e realizzano in avvicinamento con il talentuoso Veronesi (14p). Tutto il primo quarto è giocato su ritmi alti per entrambe le squadre che trovano il fondo della retina con continuità, a fare l'andatura è sempre Cernusco (anche +6) che va a segno con le scorribande di Marchianò. I varesini si fanno ben valere con situazioni di taglio e chiudono in scia grazie alle incursioni del  Croci, particolarmente prolifico a quota 15p. Totale generale è 20 a 23 al 10'. Nel secondo quarto  la Cimberio tiene alto il profilo offensivo con l'ispirato Noble (17p con anche tre triple) mentre Cernusco sbaglia qualche scelta (tiri forzati) che genera contropiede ai padroni di casa. Un bel jumper di Tapparo ed una fiammata del Calcaterra (8p) locale danno Inerzia alla Whirpool che va negli spogliatoi avanti per 43-34. Dopo il cambio di campo si gioca ancora in equilibrio (15-16 il parziale) con i ragazzi di Sterzi che confezionano punti preziosi nel pitturato, invece la Libertas trova spazi importanti in penetrazione con il solito capitan Incardona (15p) ed un ritrovato Abdou, quest'ultimo autore di 10p ma limitato dai falli a solo 13' di impiego. Si entra cosi nell'ultimo tempino con la gara aperta e subito la squadra di coach Cornaghi mette il -6 con il positivo Bolzoni (7p e 3/5 al tiro) ma è un fuoco di paglia poichè Varese cambia passo e allunga in doppia cifra spinta dalle giocate di Zivkovic che sigla il break del +12 al 34'. La gloriosa "Pall. Va" prosegue fino alla fine con il giusto piglio e dimostra maggior qualità anche con le rotazioni dalla panchina fino a raggiungere con merito le venti lunghezze di margine. Alla sirena è 80 a 60. Un plauso alla (migliorata) squadra di casa ; per Cernusco segnali incoraggianti nel corso del match (ottimo primo e buon terzo periodo) ma per competere ad alto livello è necessario avere un'altra concentrazione per tutto l'arco della gara, soprattutto in trasferta (per i ragazzi bellissima esperienza giocare al Pala2A di Masnago !).  Mercoledi 18/4 ore 19.15 si torna sul parquet di casa l'ultima partita interna contro gli amici di Urania Milano.  
Forza Bufali


U15 Gold - Recupero 3^ giornata di ritorno


Libertas Cernusco Ass Sporting Milanino 53-47 (13-10, 23-26, 35-34)

Libertas Cernusco: Grioni 2 , A Colombo 2, Zatti 22, Delogu, Di Fruscia, Marelli 2, Duggan 3, Rusconi 15, Lamperti, M Colombo, Cagliani 5, Torazzi 2

Sporting Milanino: Lamboglia, Papini 1, Girtarnner 5, Sinatra 9, Cassani , Mantovani 2, Merlo, Procacci 3, Scandelli 4, Ghizzoni 5, Brambilla 4, Grechi 14

Ci avviciniamo al termine del girone di classificazione nel quale i ragazzi sono in piena corsa per la qualificazione alle fasi finali, ma prima delle ultime 2 partite del girone di classificazione dobbiamo incontrare i ragazzi dell'Associazione Sporting Milanino nella partita di recupero della Terza giornata del girone di ritorno.
All'andata i Bufali avevano perso di 4 punti una partita che gridava vendetta per come avevano sbagliato nella gestione di una gara che ci aveva visto partire con un parziale di 15 a 0.
Iniziano ancora bene i ragazzi con un parziale immediato di 7 a 0 ma poi come all'andata l'ottima organizzazione ed intensità difensiva dei ragazzi dello Sporting ci impedisce di arrivare a canestro e piano piano i nostri avversari ci raggiungono e superano nel punteggio anche grazie alla loro ottima percentuale nei tiri liberi che ancora una volta contrasta con la nostra scarsa vena realizzativa dalla lunetta.
Arriviamo all'inizio del quarto quarto a stretto contatto con i nostri avversari , ma la determinazione dei nostri ragazzi incitati dal tanto pubblico presente e dalle indicazioni dello Staff Tecnico ci permette non solo di vincere la partita ma anche con uno scarto di 6 punti che ci mettono al sicuro nel computo degli scontri diretti.
Mercoledì giocheremo il Derby con Brugherio e Sabato la decisiva ed importantissima partita con Seregno che ci dirà quale sarà il nostro prossimo futuro.


U15 Gold - 5^ Giornata di Ritorno

LIBERTAS CERNUSCO - PALLACANESTRO LISSONE 59-74 (13/20 - 32/30 - 48/53)

Libertas Cernusco: Grioni, Zatti 19, Delogu, Marelli 5, Duggan, Rusconi 11, Lamperti, Colombo M. 2, De Bartolo 2, Cagliani M. 12, Abdou 8, Cagliani R.

Pallacanestro Lissone: Andreoni 8, Arosio, Palatucci 5, Viscardi 4, Erba 20, Pepe 10, Bergamin, Ruguzin 8, Cazzaniga 4, Loiurio 9, Turati, Ghezzi 6

Timida partenza dei Bufali che nel primo quarto sbagliano molti tiri da sotto il canestro e permettono ai nostri avversari di chiudere in vantaggio. Nel secondo quarto una bellissima reazione ci permette di chiudere in vantaggio. Cominciano bene i nostri ragazzi il secondo tempo, ma alla lunga la fisicità degli avversari si fa sentire e piano piano scavano il vantaggio che porta alla loro vittoria finale. 


U14 Bg Silver 2 - Spostamento Gara


La gara numero 15791  del Campionato U14 Bg Silver  girone 2, prevista per il giorno 21 aprile’18 alle ore 15.00

E’ STATA SPOSTATA

Al giorno 22 aprile’18 alle ore 15.00, STESSO CAMPO DI GIOCO

martedì 17 aprile 2018

U13 al Torneo Memorial Denis Innocentin

Anche quest’anno la squadra U13 Libertas Cernusco è stata invitata al prestigioso Torneo Memorial Denis Innocentin di Brugherio, giunto alla 24a edizione. Ringraziamo gli amici della polisportiva CGB Brugherio che organizzano questa ricchissima quattro giorni di basket che si svolgerà dal 28/4 al 1/5 e che anche l’anno scorso ci ha visti protagonisti con un ottimo secondo posto. 

Questa la composizione dei gironi 2018:

Girone A: Libertas Cernusco, APL Lissone, Olimpia Milano, Pall. Varese 
Girone B: ABC Cantù, Bluorobica Bergamo, VL Pesaro,  CGB Brugherio
Girone C: Vanoli Cremona, Urania Milano, ABA Legnano, My Basket Genova
Girone D: Aurora Desio, Robur Varese, Alto Garda, Virtus Terno Isola

clicca qui per scaricare programma completo