mercoledì 18 ottobre 2017

Festa dei 50° anni

La società Libertas Cernusco ringrazia tutti quelli che hanno contribuito a rendere speciale la festa di sabato 14 ottobre.
Un sincero e sentito ringraziamento va a quelle persone volontarie che hanno aiutato durante svolgimento del torneo aquilotti 2008 nonchè a tutti coloro che si sono prodigati per allestire la palestra, servire durante l'aperitivo, smontare e riporre il materiale usato, pulire e smaltire i rifiuti.

Senza dimenticare tutti coloro che quotidianamente e discretamente ci aiutano nelle varie attività extra cestistiche.
Un grazie di cuore...!!!
Forza Bufali...!!!

lunedì 16 ottobre 2017

Under 15 Regionale: 2° giornata


Assigeco U.C.C Casalpusterlengo – Libertas Cernusco 31 - 125 (3-27; 7-66; 15-92)

Assigeco: Dossena, Bertolotti 5, Cacciapaglia, Racano 6, Bramini, Messina 7, Cimelli 4, Dicaro 9, Miat.

Libertas Cernusco: Grioni 12, Marelli 11, Duggan 14, Rusconi 20, Lamperti 5, Meda, M. Colombo 8, Steffenini 4, Cagliani 10, Zatti 22, A. Colombo 12, Torazzi 7

Nonostante sia la seconda giornata in realtà la partita di Casalpusterlengo è la prima uscita ufficiale stagionale dei nostri Under 15 perché la prima giornata che si sarebbe dovuta giocare contro la formazione della Nuova Argentia di Gorgonzola è stata rinviata al 07 Novembre.

I giovani Bufali dimostrano fin dall’inizio che sono concentrati e che vogliono mettere in pratica tutti gli insegnamenti di coach Massimo Pirri, ma i primi minuti della partita sono contrassegnati da molti errori al tiro, fino al primo canestro su tiro libero dopo 3 minuti di gioco che li sblocca mentalmente;  da quel momento cominciano a inanellare canestri a ripetizione con una fase difensiva che dà immediatamente i suoi frutti.

Già nel primo quarto il Coach comincia la rotazione dei Suoi ragazzi che si protrarrà in tutti i quarti permettendo a tutti di mettere in pratica gli insegnamenti della prima fase di duro lavoro iniziata già alla fine di Agosto. Il copione è lo stesso anche per il secondo ed il terzo quarto che si conclude sul punteggio di 15 a 92. Nel quarto ed ultimo periodo spazio ancora a tutta la rosa che allenta un po’ l’attenzione ma porta a casa la prima partita con il punteggio di 31 a 125.

Ottime indicazioni per lo staff tecnico che può continuare con il proprio lavoro in attesa dei prossimi impegni.

Il prossimo weekend i nostri ragazzi non giocheranno perché turno di riposo… si riparte Domenica 29 Ottobre ancora in trasferta sul campo de Il momento di Rivolta D’Adda.

Under 14 Elite: 1° giornata

Libertas Cernusco - Olimpia Milano 56 - 63 (15-20; 33-32, 43-45)

Cernusco: Meier 3, Mandelli 1, Bertolotti 2, Abdou, Bolzoni 2, Gnocchi 7, Calcaterra 1, Scaramuzzi 14, Marchianò, Cagliani, Nale, Incardona 26. All Cornaghi-Perego-Righi.

Milano: Villa 2, Marisi 4, Restelli 5, Trovarelli, Alferi 7, Abante 14, Rapetti 3, Bramati 7, Galicia 19, Contestabile, Martino, Piccinini 2. All Pampani-Pavone.

Inizia il Campionato '04 Elite ed è subito big-match tra Cernusco ed Olimpia Milano. Dopo 40' di grande equilbirio e vivacità il punteggio è 56 a 63, da evidenziare la splendida cornice di pubblico (oltre 350 persone sugli spalti nel giorno della festa per il 50° anno di fondazione della società Libertas). Partenza forte per i locali che provano a fare subito l'andatura con uno scatenato Incardona (26p) mentre dall'altra parte i meneghini replicano con le scorribande del leader Galicia, abile nel far valere il proprio maggior atletismo.
Si prosegue punto su punto con i cernuschesi che confezionano valide azioni sul perimetro, l'Armani fa la voce grossa nel pitturato e con due giocate "and-one" consecutive si porta sul 15-20 di fine quarto. Nel secondo periodo i Bufali scivolano anche a -7 ma reagiscono
immediatamente con un break di 9-0 nato da difesa-contropiede e finalizzato dalla tripla-sorpasso di Gnocchi (7p). L'Armani trova risorse dal tandem Bramati-Alferi (14p in coppia) e riprende fiducia tuttavia Cernusco sembra aver più benzina e chiude avanti all'intervallo lungo con un altro dardo di Scaramuzzi (14p) ed un bel canestro di Bertolotti.
Totale generale 33 a 32 a metà. Dopo l'intervallo entrambe le formazioni per diversi minuti hanno le polveri bagnate al tiro e si segna col contagocce: l'Olimpia converte nel pitturato a rimbalzo offensivo, i Bufali sciupano qualche possesso con errori banali (due perse ed un 0/4 dalla lunetta) ma restano appaiati con i canestri dalla media. Terzo parziale (10 a 13) interlocutorio e si entra nell'ultima frazione con la partita ancora del tutto in bilico sul 43-45. Ultimo quarto in cui Milano ritrova iniziative del solito Galicia (19p) che propiziano il +6 esterno ; la squadra di coach Cornaghi va a referto ancora con capitan Incardona ed un'entrata di Bolzoni per il 52-54 del 35'.
Finale in volata con i milanesi che provano a prendersi margine con il mancino Abante (14p), la Libertas con una bella azione corale mette la tripla ed accorcia fino ad un solo punticino di scarto. Due buone soluzione dell'ultimo arrivato Restelli sembrano dare la spinta decisiva ai ragazzi di Pampani ma anche in questo caso Cernusco trova le energie
per riportasi a stretto contatto con un 2/2 ai liberi ed una palla rubata che vale il possesso del pareggio. La penetrazione viene fermata con fisicità e sul rimbalzo vagante favorevole all'attacco un rocambolesco fallo antisportivo ai danni di padroni di casa chiude di fatto il match con l'AJ che termina adirittura sul +7 facendo bottino  sia a gioco fermo sia sulla seguente rimessa.
Per i biancorossi della Martesana sicuramente prestazione positiva dal punto di vista della vista dell'intesita e della determinazione, a tratti anche efficaci sequenze offensive con circolazione di palla veloce ; senza dubbio da migliorare la fluidità in attacco la precisione balisitica dove c'è molto da rammaricare soprattutto per il pesante 9/25 dalla lunetta.
Si torna sul parquet sabato prossimo alle 16.00 in quel di Brescia contro la Leonessa.
Forza Bufali !!

Under 18 Eccellenza: 3° giornata

PALL VARESE LIBERTAS CERNUSCO 79-68

CERNUSCO Luisari 6, Papetti 13, Ferraris 7, Ferrario, Nava 18, Epasto 7, Zambon 6, Saglimbeni 3, Genovese 6, Bologna 2, Giuseppetti,  Giulietti. All. Gandini-Moscatelli

PALL. VARESE Parravicini 21, Ivanaj 6, Naldini 2, Argieri, Montano 11, Garbarini 8, Bellotti 10, Besio 5, Seck , Van Valsen 2, Brotto, Buzzi  Reschini 4.

In un freddo palazzetto i Bufali U18 disputano una buona partita per 3/4 di gara.
Partenza con ritmi alti per i nostri ragazzi che con buona circolazione di palla, alta precisione al tiro e attenzione in difesa chiudono a + 7 il primo quarto.
Qualche distrazione difensiva sia in attacco che in difesa nel secondo quarto permettono ai varesini di rientrare e chiudere in parità 36-36 il secondo quarto.
Nel terzo quarto purtroppo i bufali calano molto di concentrazione sia in attacco che in difesa .
Di contro Varese sale molto come precisione al tiro creando un importante vantaggio a proprio favore.
Quarto tempo giocato ancora alla pari dai bufali che con un 12-0 finale chiudono la partita con una differenza di 11 punti.

Si torna in campo a Cernusco mercoledi 18/10 ore 19.30 contro ABC Cantu'.

domenica 15 ottobre 2017

Under 13 Reg: 5° giornata

Rosa Basket - Libertas Cernusco 12 - 129 (0-38; 4-70; 9-105)

Trezzano Rosa: Rengifo 2, Altavilla 3, Rossi 5, Aldrighetti, Sironi, Ferrari, Caseria 2, Verderio, Drali, Ultei. All.: Riva.

Cernusco: Meier 14, Calloni 14, Mandelli 20, Grioni 2, Sandri 9, Colnaghi 16, Grassi 9, Radatti 9, Conca 12, Riccardi 4, Firolli 14, Varisco 6. All. Cornaghi-Cesati.

Molto facile l'esordio in U13 per i nostri '05 che vincono con il nettissimo punteggio di 12 a 129 sul campo di Trezzano Rosa nell'anticipo della quinta giornata.
Sin dalle primissime battute si capisce che il gap fisico-tencico è troppo ampio tra le due formazioni: lo 0-38 del primo periodo ed il 4-70 di metà gara sono eloquenti. Vanno a referto tutti e dodici gli effettivi con punti ben distribuiti nell'arco della gara; da evidenziare il 100° punto da parte di Grassi e le buone prestazioni di Colnaghi (16p per il classe '06) ed un paio di canestri per Riccardi.

Sabato prossimo si torna sul parquet, ancora in trasferta, alle ore 19.45 a Melzo.

Forza Bufali !

mercoledì 11 ottobre 2017

Save the date: Sabato 14 Ottobre 2017!!!

La Pallacanestro Libertas Cernusco compie 50 anni... ma non li dimostra.

Sabato 14 Ottobre la festeggiamo tutti insieme, con un'intera giornata dedicata alla nostra società.

Si parte alle 10.00 con il torneo aquilotti 2008 per proseguire alle 17.15 con la gara interna degli U14 Elite vs Olimpia Milano.

A seguire presentazione squadre ed alle 21.00 la partita della nostra C Gold.

Tutti presenti per la presentazione delle squadre, dai più grandi ai più piccoli.
Il ritrovo è fissato alle 19.00 nella palestra secondaria del palazzetto di Via Buonarroti. Inizio alle ore 19.30.

Vi aspettiamo numerosi!
Forza Bufali!


Under 13 Reg.: stagione 2017/2018

E' ormai iniziata a pieno regime anche la stagione agonistica dei '05 che si affacciano al settore giovanile dopo un bel percoso di mini-basket. Formazione assai rinnovata sia per via dei diversi atleti in uscita (verso Cavenago) sia delle "new-entry" che subito si sono ben ambientate nel gruppo biancorosso.
Ecco il roster completo: Calloni Davide, Cerea Filippo, Colnaghi Simone, Conca Alessandro, Firolli Anghel, Grassi Matteo, Grioni Tommaso, Mandelli Giovanni, Meier Mattia, Puozzo Riccardo, Radatti Giuseppe (C), Riccardi Gabriele, Sandri Pablo, Varisco Elia. 
La squadra di coach Cornaghi Marco prenderà parte sia all'U13 sia all'U14 grazie al supporto degli allenatori Cesati Stefano, Righi Simone e Comaschi Riccardo che seguiranno il gruppo in questa annata che si preannuncia molto impegnativa ma altrettanto stimolante per la crescita di tutti i ragazzi che hanno fatto ben sperare in questo mese di pre-season.
Qui sotto pubblichiamo il calendario dei due campionati a cui il gruppo dei 2005 prenderà parte.
Forza Bufali!
CALENDARIO U14 REG.

U14 Reg.: 1° giornata

C.M Basket Cassina 84 - Libertas Cernusco 21-72 (2-15, 10-31;12-53)


Cassina: Caso 2, Ianni, Guerra, Vicidonini 3, Zenone, Vantaggiato 2, Marezzo 4, Bigi 5, Motta, Di Bonito 2, Zerbini 3. All.: Vanore. 

Cernusco: Cerea 4, Grioni 9, Varisco, Puozzo 17, Sandri 7, Formica, Grassi 10, Radatti 6, Conca 8, Riccardi 4, Firolli 7, Calloni. All. Righi-Cesati.

Esordio stagionale ufficiale per la Libertas U13 impegnata nel Campionato dei "grandi" quindi con pallone grande e cambi liberi. 
Dopo i primi minuti con un po' di emozione e timore reverenziale verso la maggiore fisicità degli avversari (nati nel '04)  i biancorossi del tandem Righi-Cesati iniziano a prendere fiducia e scavano un importante solco nei primi due periodi.

Dopo l'intervallo lungo i Bufali tengono alto il piglio difensivo e riescono a dilatare agevolmente lo scarto con punti in velocità per tutto il collettivo. Positiva prestazione per tutta la squadra che ha saputo comunuque tenere l'attenzione per tutto l'arco della gara nonostante l'ampia differenza. 

Prossimo week-end senza gara in U14 (rimadata a novembre) mentre inizia il Campionato dei '05: si gioca domenica mattina ore 11.00 a Trezzano Rosa.

Forza Bufali!

U14 Elite: nuovi arrivi

La Libertas Cernusco e in particolare tutta la squadra Under 14 Élite dà il benvenuto nelle proprie file ai nuovi arrivi:

- Riccardo Cagliani, proveniente dalla Gamma Segrate;
- Filippo Calcaterra, di ritorno a Cernusco dopo un biennio all'Aurora Desio.

La squadra Under 14 Élite inizierà il proprio campionato Sabato 14 Ottobre alle ore 17.15 contro la quotata Olimpia Milano.

Benvenuti ragazzi e forza Bufali!

lunedì 9 ottobre 2017

U18 Ecc.: 2° giornata

Robur Basket Varese - Libertas Cernusco 81 - 54


Robur: Dalla Costa 8, Bardelli 7, Carudo 5, Somaschini 4, Calzavara 14, Montani 9, Trentini 10, Schieppati, Iaquinta 4, Calcagni 20, Bessi 4, Dal Ben. All. Triacca

Cernusco : Luisari 4, Geroli 6, Bassi, Papetti 13, Zambon 1, Ferrario, Ferraris 9, Nava 4, Saglimbeni 8, Epasto 2, Bologna1, Airoldi 6. All. Gandini.

Escono con un referto giallo dal Campus di Varese i ragazzi  U18.

Primo quarto giocato per gran parte alla pari dai bufali, che restano incollati all' avversario per quasi tutto il tempo.
Dal secondo quarto cala la concentrazione, soprattutto in difesa che accompagnata ad una bassa percentuale al tiro (tiri liberi compresi) permette alla Robur di prendere un ampio vantaggio che manterrà per tutta la partita.

Si torna  in campo martedi 10/10 sempre a Varese contro la Pall. Varese.