giovedì 16 febbraio 2017

Preview :: 18 - 22 Febbraio

Nuovo appuntamento con  la preview delle squadre del settore basket dei Bufali! Il weekend di gare sarà aperto dal gruppo dei 2004 che nel giro di 24 ore avranno due importanti sfide: nel “Friday night” affronteranno l’imbattuta Gamma Segrate (girone U14 Silver), mentre Sabato 18 in mattinata scenderanno sul campo dello Sporting Milanino (girone U13 Gold) guidato dall’ex Carletti.

Nel pomeriggio di Sabato scenderanno sul rettangolo di gioco gli U13B (a Nova Milanese) e gli U14A. Questi ultimi sono chiamati a riscattare la brutta sconfitta subita in casa ad opera del CGB Brugherio per riprendere il proprio cammino nella fase Silver fin qui positivo e per risollevare il morale con una W alla portata a Lissone. Chiudono nella giornata di Sabato i ragazzi della C Gold i quali dopo la sconfitta di Bernareggio affrontano in una sfida fondamentale la formazione di Manerbio attualmente appaiata in classifica: palla a due alle ore 21.00 al Palazzetto di Cernusco.

Domenica mattina ci sarà un’altra gara d'alta classifica per il nostro gruppo degli Under 16 Eccellenza i quali ospiteranno l'Aurora Desio, formazione reduce da un importante W contro Cantù. Entrambe le squadre vengono da un buon "filotto" di referti rosa consecutivi (all'andata si imposero i brianzoli di 3 punti). Nel pomeriggio, gli Under 15 sono in trasferta a Legnano ospiti dell'ABA. Sarà una partita insidiosa e da affrontare al massimo delle proprie possibilità per riscattare la sconfitta interna contro l’Olimpia e per tenere il passo necessario a rimanere nelle prime 4 posizioni.

Chiudono in settimana le formazioni degli Under 20 Eccellenza e Under 18 Eccellenza. I primi scenderanno sul parquet di Basiglio (Lunedì 20/02) in una partita da vincere per i Bufali in modo da tenere viva la speranza di qualificarsi alla fase successiva. Il gruppo dei 1999 e 2000 avrà invece una settimana molto impegnativa che deciderà definitivamente la classifica finale. Dopo la partita sul campo di Varese di Giovedì 16/02, i ragazzi di coach Gandini sono chiamati a un doppio impegno: mercoledì 22/02 in casa contro Bernareggio e giovedì 23/02 sul campo della Remer Bluorobica.

Forza Bufali!

QUADRA
AVVERSARIO
DATA
LUOGO
ORA
C Gold
Manerbio Basket
Sabato 18/02/2017
Palazzetto Via Buonarroti, Cernusco S/N
21.00
U20 Ecc.
Milanotre Basket
Lunedì 20/02/2017
Palazzetto Milano 3, Basiglio (MI)
19.30
U18 Ecc.
Pallacanestro Bernareggio
Mercoledì 22/02/2017
Palazzetto Via Buonarroti, Cernusco S/N
19.30
U16 Ecc.
Aurora Desio
Domenica 19/02/2017
Palazzetto Via Buonarroti, Cernusco S/N
11.00
U15 Ecc.
ABA Legnano
Domenica 19/02/2017
Knights Palace, Legnano (MI)
17.00
U14A Reg.
Campagnola Lissone
Sabato 18/02/2017
Palestra Via Tarra, Lissone (MB)
17.30
U14B Reg.
Gamma Segrate
Venerdì 17/02/2017
Palazzetto Via Buonarroti, Cernusco S/N
19.15
U13A Reg.
Sporting Cusano Milanino
Sabato 18/02/2017
Centro Sportivo Via Roma, Cusano Milanino (MI)
11.00
U13B Reg.
U.S.S.A. Nova
 Sabato 18/02/2017
 Palestra Via Novati,  Nova Milanese (MB)
 15.00

CTF :: Convocazione selezioni anni 2001 e 2002


Il Centro Tecnico Federale ha convocato per gli allenamenti in programma a San Giorgio su Legnano (MI) presso il PalaBertelli di Via Campaccio, 2 lunedì 20 febbraio 2017 gli atleti delle classi 2001 e 2002.

Congratulazioni ed in bocca al lupo ai nostri ragazzi Federico Casati e Matteo Franco.







ex Bufali in vetrina

Con immenso piacere e soddisfazione condividiamo la notizia che Edoardo Buffo, ex Bufalo 2001, oggi militante nelle giovanili della società professionistica PMS Moncalieri, è stato convocato al prestigioso Jordan Brand Classic camp che si terrà a Barcellona dal 10 al 12 marzo 2017.

Ad Edoardo i nostri complimenti ed auguri per questa nuova esperienza!!





Dal sito della PMS Basketball

U16 ECC/M – EDOARDO BUFFO INVITATO AL JORDAN BRAND CLASSIC
15 febbraio 2017 
É con grande orgoglio ed immensa gioia che la PMS Basketball comunica che Edoardo Buffo è stato scelto per partecipare al prossimo JORDAN BRAND CLASSIC. Si tratta di un evento esclusivo riservato ai migliori 40 giovani prospetti del basket europeo. Per tre giorni, dal 10 al 12 Marzo, a Barcellona, il nostro Edoardo si allenerà e giocherà sotto gli occhi di alcuni dei migliori allenatori e osservatori del basket USA. Al termine di questi tre intensi giorni di lavoro sul parquet verranno selezionati i 10 migliori ragazzi che avranno la possibilità di volare negli States per sfidare la rappresentativa a stelle e strisce il 14 Aprile, al Barclays Center di Brooklyn (N.Y.). [ ... ]
Una grandissima occasione per mettersi in mostra, ma soprattutto una stupenda esperienza di basket e di vita che siamo contenti che Edoardo possa vivere. Una chiamata che come al solito dona lustro a lui e a tutta la PMS Family. Complimenti Edo!!

martedì 14 febbraio 2017

U20 Ecc :: 6a giornata ritorno

Cernusco – Assigeco: 77-44 (20-20, 40-27, 62-36)

Cernusco: Della Flora 4, Saitto 7, Campeggi R. 16, Campeggi T. 6, Galletti 12, Belotti 10, Cambiaghi 1, Zonca, Binaghi 11, Siccardo 10. All: Gandini Ass: Moscatelli, Arienti

Assigeco: Oriti 2, Brigato 11, Livelli 12, Inzani, Peviani, Gaadoudi 5, Rota, Bissi 3, Zucchi 9, Perotti 2. All: Cigarini Ass: Mellone

Partita casalinga per il gruppo U20 Eccellenza che nella 6 giornata del girone di ritorno affronta i pari età di Casalpusterlengo.

I primi minuti dell’incontro sono abbastanza bugiardi, nonostante una maggiore intensità dei Bufali, sono gli ospiti a mettere i primi canestri del match.

Cernusco fatica un po' a trovare le misure degli avversari e passano alcuni minuti prima che i Biancorossi prendano in mano la partita.

I soliti errori difensivi e le disattenzioni non permettono ai padroni di casa di avere un margine sufficiente per chiudere il primo quarto a favore, archiviando la prima frazione di gioco sul punteggio di 20 pari.

Ripresi da coach Gandini i Cernuschesi rientrano in campo con un piglio differente e mettono subito in chiaro il proseguo della partita. La difesa la fa da padrona e CasalP fatica trovare la via del canestro, mentre Cernusco continua a macinare il proprio gioco trovando il fondo della retina con ottime giocate corali. Cernusco non ha un vero e proprio mattatore, ma è il gruppo a fare la differenza scavando un importante divario al termine dei secondi 10 minuti con i locali che conducono per 40 a 27.

Il terzo quarto è la fotocopia del precedente, con i Biancorossi sempre più padroni dell’incontro nonostante Brigato e Livelli tentino di ricucire il divario continuando però a scontrarsi contro la difesa avversaria brava a trasformare il lavoro nelle retrovie in facili conclusioni offensive. Al termine del terzo quarto praticamente i Biancorossi chiudono l’incontro con il tabellone che recita un +29.

Gli ultimi 10 minuti per i Cernuschesi sono di puro controllo che non calano l’intensità chiudendo la partita con il punteggio di 77 a 44.

Nonostante l’ampio margine a proprio favore si deve tornare a lavorare duro in palestra per il prossimo incontro in trasferta contro Milano3.

Forza Bufali!!!

U13 Reg :: 5a giornata Gold

Agrate – Cernusco 46 – 57 (13-26; 22-43; 34-46)

Agrate: Toffanin 18, Enea 2, Marinoni, Di Donato 2,Cavasagi  2, Dovera 4, Arosio 1, Di Liberto 2, Nassi 3, Tolva, Scaronoglia 12, Cagnin. All: Monfrini-Longoni

Cernusco: Mandelli 6, Bertolotti 11, Bolzoni 5, Gnocchi, Scaramuzzi 8, Biraghi 3, Marchianò 13, Almasio 6, Callegari, Nale, Ghezzi 1, Incardona 4. All: Cornaghi-Cesati

Altra importante vittoria esterna per i Bufali che espugnano il parquet di Agrate e la scavalcano in classifica ; punteggio finale di 46 a 57.
Ottima partenza dei cernuschesi che nei primi 2' di gara prendono subito il controllo delle operazioni con un fulmineo 8-0 frutto di difesa e punti in velocità che costringe coach Monfrini al precoce time-out.
Nonostante la sopensione Cernusco continua a fare bella mostra di sè con una buona manovra corale che genera valide soluzioni per tutto il sestetto: Mandelli dalla media e Bertolotti (11p) bene al ferro siglano già il +15 di metà periodo.
Sponda Canarins il prolifico Scaronoglia (12p) con due spunti in contropiede prova ad accorciare il divario ma il rientrante Scaramuzzi (8p) con tripla ed entrata fissa il 13-26 esterno del gong.
Nel secondo periodo i biancorossi tengono alto il profilo offensivo con un'efficace circolazione di palla che innesca il vivace Marchianò (13p), anche la retroguardia tiene botta ed all'intervallo lungo è un netto 22-41.
Dopo il cambio di campo i gialloblu' ritrovano la giusta determinazione e, spinti dalle folate di Toffanini (18p), diminuiscono presto lo svantaggio fino alla dozzina.
Si prosegue per diversi minuti con il gap che resta pressochè inalterato (+12/+13) con i locali che segnano in entrata mentre la Libertas confeziona un paio di valide giocate in taglio per 
il 34 a 46.
Ultima frazione con copione simile: Agrate prova rientrare sotto la decina di scarto ma non riesce mai realmente a tornare in scia con la squadra di coach Cornaghi che chiude i conti con i canestri di Bolzoni e Almasio (6p) fino al definitivo +11.
Da sottolineare la sostanziosa prestazione nei primi 20' (soprattutto quarto iniziale) che, di fatto, ha indirizzato la gara ; da migliorare l'attenzione difensiva sulla palla.
Referto rosa "on the road", cosi come con Urania e Seregno, che deve dare morale per proseguire il percorso di crescita in ogni singolo allenamento.
Prossimo impegno previsto per sabato 18/2 ancora in trasferta: a Cusano contro lo Sporting Milanino dell'ex Carletti.
Forza Bufali !

U14 Reg B :: 5a giornata Silver

Malaspina – Cernusco 48 – 72 (8-18; 20-41; 38-54)

Malaspina: Aymerich 1, Scalfi, Ciudinu 11, Santoro, Caguiat 17, Sodo 11, Visponetti, Di Piazza, Poggi, Sechi 8. All: Magenga

Cernusco: Teruzzi 6, Bertolotti 12, Abdou 8, Bolzoni 2, Gnocchi 7, Biraghi 8, Marchianò 2, Callegari 2, Nale 2, Ghezzi 2, Incardona 18, Formica 5. All: Perego

Seconda W consecutiva nell'U14 per il nostro gruppo '04 che vince nettamente per 48 a 27 sul campo di  Malaspina, formazione tutta '03 che nella prima fase invece aveva battuto i Bufali.
Cernusco inizia con la giusta concentrazione offensiva ed intensità difensiva: gli ospiti costantemente l'andatura ed alla sirena del 10' è vantaggio in doppia cifra sull'8-18 dopo la bella tripla di Formica.
Nel frazione successiva il tema è lo stesso e la Libertas preme sull'acceleratore con un ritrovato capitan Incardona (18p) ed il buon impatto di Teruzzi (6p con 3/3 al tiro).
Importante scarto alla pausa negli spogliatoi con i ragazzi di Perego avanti per 20 a 41.
Il solito tandem Caguiat-Sechi (25p in coppia) cerca di riportare inerzia ai Frogs per il -15 ma la difesa biancorossa è attenta e lo scarto resta comunque ampio sul 38-54
Ultimo quarto in cui i padroni di casa tentano di alzare il ritmo ma il collettivo cernuschese risponde colpo su colpo e dilata ulteriormente il gap fino al +24 conclusivo griffato dalle iniziative del rientrante Abdou e di Biraghi, entrambi autori di 8p.
Si torna sul parquet per il "friday-night" di venerdi 17/2, ore 19.15, contro la capolista Gamma Segrate.
Forza Bufali !

U16 Ecc :: 5a giornata ritorno

VANOLI CREMONA - LIBERTAS CERNUSCO 76 - 87 (16-21; 37-36; 52-63; 76-87)

Cremona: Ariazzi 21, Avello 3, Baggi 12, Bandera 7, Bonazzoli 4, Feraboli NE, Garini 11, Piazza, Quarantani NE, Corsico 6, Tolasi 1, Villa 11. All: Malavasi-Beluffi-Premoli

Cernusco: Genini NE, De Gregorio 9, Bologna, Casati 3, Luisari 9, Pigliafreddo 15 , Paravella 4, Cremaschi 12 Franco 16, Giulietti, Bassi, Porcelli 18.  All: Cornaghi-Corvi-Righi

Bella vittoria per i Bufali che espugnano con autorità il "PalaRadi" di Cremona dopo una prova sostanziosa da parte di tutto il collettivo: 76 a 87 il finale e rilevante 2-0 negli scontri diretti.
Sponda Libertas da segnalare dopo oltre due mesi il rientro del lungo Genini, a referto per onor di firma.
Inizio positivo per i biancorossi che provano a prendersi qualche incollatura di margine facendosi ben valere in avvicinamento con ficcanti penetrazioni che generano tiri liberi (4/6 iniziale) mentre i locali realizzano da lontano con il mancino Villa (11p).
La prima girandola di cambi tiene alto il profilo d'attacco dei cernuschesi che trovano con continuità la via del canestro (ben sette atleti diversi a segno nei primi 10') e si portano sul +5 con una spettacolare azione di Paravella, nata da un recupero di Bologna.
Il solito Ariazzi (21p, top scorer di gara) con un paio di guizzi talentuosi riporta la partità ma prima del gong ci pensa un efficace Cremaschi (12p) con tripla e penetrazione per il 16-21.
Nella seconda frazione i ragazzi di coach Malavasi proseguono nel fare bella mostra di sè con le triple (ottimo 4/9 nel periodo) e quando l'ala Baggi sigla due bombe consecutivi dall'angolo è sorpasso Vanoli.
Cernusco "lascia li" qualche appoggio di troppo anche da vicino ma riesce a salire di colpi in difesa con Bassi e Giulietti e si prosegue con le squadre a stretto contatto, massimo un possesso di distanza.
Bonazzoli in entrata sigla il +3 interno ma un piazzato di Casati manda tutti negli spogliatoi sul 37-36.
Dopo il cambio di campo i Bufali cambiano passo offensivamente con un positivo De Gregorio (9p) e con il consistente Pigliafreddo (15p) che scardina la retroguardia cemonese sia dalla media sia nel pitturato: totale generale è +8 biancorosso al 27'.
Il time-out locale scuote la VY che prova ad accorciare il divario con le scorribande di Garini (11p) ma le giocate di personalità di capitan Franco (16p) dilatano il margine in doppia cifra sul 52-63 di fine periodo ; da rimarcare i 27p realizzati dai ragazzi di coach Cornaghi nel terzo quarto.
Il gap resta sulla decina per diversi minuti poi un break dei gialloblu' griffato Bandera-Corsico sembra poter riaprire i giochi sul +3 Libertas del 35' pero' stavolta ci pensa l'estroso Porcelli (18p) che nel giro di 2' mette due triple ed un difficile jumper per il nuovo rassicurante vantaggio milanese: +11 al 37'.
La Vanoli non molla e grazie ad un'altro dardo (alla fine saranno nove triple realizzate) cerca di tenere vive le speranze rimonta, Cernusco risponde colpo su colpo con la giusta lucidità e chiude i conti con due precise iniziative di Luisari (anch'esso 9p) che fissano il punteggio sul 76-87.
Referto rosa meritato ed ottenuto con una prestazione di alto spessore in attacco ed una buona "tenuta" difensiva nei momenti-chiave della partita.
Domenica prossima altro match difficile: ore 11.00, tra le mura amiche, contro l'Aurora Desio.
Forza Bufali!

domenica 12 febbraio 2017

U15 Ecc :: 5a giornata ritorno

Libertas Cernusco - Olimpia Milano 50-69 (16-13, 27-26, 41-47, 50-69, parziali 16-13, 11-13, 14-19, 9-22) 

Cernusco: Mastrangelo 4, Colombo 7, Loda, Ratti, Barretta 6, Volpin, Panzera, Macrì 9, Della Torre 9, Picozzi 1, Casati 12, Naldini 2. All. Pirri 

Milano: Castoro 3, Piccinin 12, Signorile, Bianco 6, Invernizzi n.e., Musumeci, Boglio 2, Di Caro 16, Sgura 6, Barbieri 3, Gravaghi 21, Pezzoni. All. Rabbolini 

"Giornata no" dei Bufali che culmina in una meritata sconfitta contro gli amici dell'Olimpia, oggi insolitamente schierati a zona 1-3-1 per alcuni tratti di partita. 
Rispetto alle ultime partite è palese il passo indietro, soprattutto mentale contro una squadra che ha ben giocato in attacco e in difesa; le motivazioni della sconfitta, oltre al merito degli avversari, risiedono soprattutto in un blackout verificatosi soprattutto negli ultimi 14' di partita, quando i Bufali smettono praticamente di giocare e subiscono ben 36 punti! 

Nel primo quarto è partita vera con intensità difensiva da ambo le parti; al 5' si è sul 4-4 poi l'Olimpia prende un lieve vantaggio (+4 a 2'06") prima che la Libertas faccia un break di 7-0 che a 1' dall fine fa dire +3 Cernusco, divario con cui si chiude il periodo. La mano dei padroni di casa non pare però calda e soventi sono gli errori dalla media e dalla lunga.   
Nel secondo periodo i padroni di casa si portano sul +5 ma subiscono un break Olimpia (0-6 in un minuto) che vale il +1 Milano del 13'. Cernusco impatta e mette il naso avanti (+2) a metà periodo e per due minuti c'è gloria solo per le difese a tutto campo.  Olimpia segna 5 punti in 40" e Cernusco risponde nel minuto successivo con uno 6-0 che vale sempre +3 per i padroni di casa; a 7" dalla sirena di metà tempo due liberi Olimpia mandano tutti al riposo sul 27-26 
Al rientro dalla pausa lunga i Bufali realizzano subito due canestri e, dopo un canestro Olimpia, si portano sul +7 a 7'22 dalla fine periodo. Da questo momento si "spegne la luce" e rimane in campo una squadra sola: Olimpia reailzza con una certa continuità e Cernusco risponde con qualche sporadica realizzazione, non certo sufficiente a impensierire gli avversari precisi e fortunati: due triple di tabella e canestro sulla sirena da posizione un po' disagiata che vale il +6 per gli ospiti di fine periodo. 

Nell'ultimo periodo nulla sarebbe concluso, avendo i Bufali solo due possessi di svantaggio e 10' da giocare. Olimpia si porta subito sul +7 ma i padroni di casa realizzano cinque punti in sequenza per il -3 a 7' dalla sirena finale. 
l'Olimpia segna 6 punti per il +9 ospite e a metà periodo i Bufali hanno l'ultimo sussulto che li porta al -5. 
Poi è solo Olimpia che realizza uno 0-14 frutto sì del loro gioco efficace ma, soprattutto, per la totale mancanza dei padroni di casa che si fanno superare troppo facilmente in difesa e sono inefficaci in attacco.       

Peccato per l'occasione persa, la partita di oggi era assolutamente alla nostra portata e andava vinta per mantenere il vantaggio sui diretti inseguitori. 

E' ora necessario tornare a giocare con convinzione per tutti e i 40 minuti e mettere in pratica ciò che si prepara in allenamento e che nelle ultime partite è stato il nostro tratto distintivo. 

Forza bufali!! 

Preview :: 11 - 16 Febbraio

Dopo una settimana emozionante in cui tutte le squadre che sono scese sul rettangolo di gioco hanno vinto le loro sfide, presentiamo un’altra settimana di partite delle formazioni del settore basket dei Bufali.

Iniziano nella giornata di Sabato 11/02 i ragazzi del 2004 che in seguito all’importante W nella sfida infrasettimanale a Seregno scenderanno sul campo dei Frogs di Malaspina (campionato U14 Silver) per poi replicare nella giornata di Domenica ad Agrate (campionato U13 Gold). 
Anche gli Under 16 scendono in campo Sabato (inizio ore 17.00) nella bella cornice del “Paraldi” di Cremona dove affronteranno la squadra della Vanoli attualmente appaiata in classifica in seconda posizione. Sarà sicuramente una sfida contro una squadra di buon livello che nel corso della stagione ha saputo avere la meglio con Pallacanestro Varese e Olimpia Milano. Infine in serata la formazione della C Gold dopo la vittoria nel derby sui Canarins affronterà in trasferta i Reds di Bernareggio.

Nella giornata di Domenica 12/02 vedremo all’opera sul parquet del palazzetto di Cernusco gli Under 15 i quali, reduci dalla bella vittoria ai danni di Bernareggio, sono chiamati a ripetersi contro un’Olimpia Milano attardata in classifica ma dalle grandi potenzialità e sempre molto temibile. 
Nel tardo pomeriggio scenderanno sempre al palazzetto di Cernusco i ragazzi del 2003 in una sfida di alta classifica contro il CGB Brugherio. Entrambe le squadre sono le uniche imbattute nel loro girone di classificazione Silver e sono determinate a proseguire il loro momento positivo (palla a due alle ore 17.45).

Chiudono in settimana gli Under 20 contro l’Assigeco Casalpusterlengo (Lunedì 13/02 alle ore 19.30 al palazzetto di via Buonarroti) e gli Under 18 che sfideranno in trasferta la Teva Pallacanestro Varese (Giovedì 16/02 alle ore 21.30 al PalaWhirlpool).

Forza Bufali!

SQUADRA
AVVERSARIO
DATA
LUOGO
ORA
C Gold
Pall. Bernareggio
Sabato 11/02/2017
Palestra Via Petrarca 1, Bernareggio (MB)
20.30
U20 Ecc.
Ass. Casalpusterlengo
Lunedì 13/02/2017
Palazzetto Via Buonarroti, Cernusco S/N
19.30
U18 Ecc.
Teva Pall. Varese
Giovedì 16/02/2017
PalaWhirlpool, Masnago (VA)
21.30
U16 Ecc.
Guerino Vanoli Basket
Sabato 11/02/2017
Palaradi, Cremona (CR)
17.00
U15 Ecc.
Olimpia Milano
Domenica 12/02/2017
Palazzetto Via Buonarroti, Cernusco S/N
11.00
U14A Reg.
CGB Brugherio
Domenica 12/02/2017
Palazzetto Via Buonarroti, Cernusco S/N
17.45
U14B Reg.
Malaspina Sport Team
Sabato 11/02/2017
Sporting Club, Via dello Sport 1, Peschiera Borromeo (MI)
15.00
U13A Reg.
CSA Agrate
Domenica 04/02/2017
Centro Sportivo Via Dante 110, Agrate (MB)
11.00
U13B Reg.
riposo

venerdì 10 febbraio 2017

U18 Ecc :: 2a giornata ritorno Silver

Libertas Cernusco – Blu Orobica: 74-68 (20-18, 35-35, 58-48)

Cernusco: Buoso 7, Della Flora 10, Zambon, Urso 10, Zonca 8, Siccardo 11, Cremaschi, Nava 2, Battaglia, Bigoni, De Marzi 17, Airoldi 9. All.: Gandini Ass.: Moscatelli, Arienti

Blu Orobica: Celeri 2, Capelli 2, Cacciani 12, Nani 16, Invernizzi, Corini 2, Resmini 4, Moro 6, Terzi, Geroli, Rota 24. All.: Zambelli Ass.: Ballini.

Partita di cartello per i ragazzi di Cernusco pronti a  giocarsi i posti che contano in classifica contro Blu Orobica.
Le due squadre si trovano a pari punti e la vittoria per entrambe segnerebbe un piccolo passo verso l’interzona sfuggita per un soffio nella prima fase del campionato alla compagine Cernuschese.
La partita inizia con ritmi molto alti con la squadra ospite che sfrutta bene le giocate di Rota e i P&R di Cacciani. Cernusco non si fa intimidire e risponde a tono con i canestri di Urso prima e di Della Flora poi, portando l’incontro subito in parità. L’incontro è molto equilibrato i Biancorossi, nonostante una buona difesa, lasciano ampi spazi di manovra a Cacciani che riesce a mettere in ritmo i propri compagni, i padroni di casa non ci stanno e ribattono colpo su colpo mettendo in luce un miglior gioco di squadra. I primi 10 minuti di chiudono con un leggero vantaggio per i ragazzi di coach Gandini.
L‘inizio di secondo quarto è nettamente a favore di Cernusco che si porta avanti di 6 lunghezze con una difesa che non lascia spazio di manovra agli ospiti costringendo Coach Zambelli al time-out.
I padroni di casa perdono la concentrazione per pochi minuti e subiscono un contro parziale di 6-0 bloccato tempestivamente da Coach Gandini e il tabellone che mostra il punteggio di 24 – 24. La partita resta molto combattuta sul piano agonistico con le due squadre che non riescono a prendere il largo. Cernusco è più squadra e continua a far girare ottimamente la palla, ma pecca ancora negli accoppiamenti difensivi lasciando al duo Rota-Cacciani canestri troppo facili. La prima parte dell’incontro si conclude in perfetta parità.
Al rientro dall’intervallo lungo i Bufali cambiano faccia e dopo aver sistemato la parte difensiva mettono la freccia e sorpassano i propri avversari mostrando ancora una volta ottime giocate di squadra e una circolazione di palla che mette in ritmo l’intero quintetto di casa. I Biancoblu faticano e solo grazie a piccole disattenzioni degli avversari trovano in Nani la forza di rimanere in scia a Cernusco che però ribatte prontamente con Zonca e Urso, ben serviti da Siccardo.
I Biancorossi alzano ulteriormente il livello nella retroguardia difensiva, gli ospiti faticano a trovare il fondo della retina e Cernusco chiude il terzo quarto con un ottimo De Marzi concludendo il quarto avanti di 10 lunghezze.
Nell’ultimo quarto i Cernuschesi prendono definitivamente il controllo della partita mantenendo per lunghi tratti un vantaggio a doppia cifra. Blu Orobica si affida a Rota per provare a rientrare in partita ma, nonostante alcuni canestri di talento del giocatore Bergamasco, Cernusco con un ultimo sforzo fa suo l’incontro concludendo il match sul il punteggio finale di 74 a 68.
Ottima prestazione degli U18 di casa che superano anche in classifica gli avversari, ma non bisogna perdere di vista l’obiettivo finale, quindi torniamo in palestra a lavorare duro con la testa al prossimo incontro in trasferta a Varese.
Massima concentrazione, un passo alla volta e Forza Bufali!!!